Daily Calendar

Me

Me

BENVENUTI!

"Comunicare e Condividere!"
"Comunicare E' Condividere!"

Pagine

mercoledì 30 dicembre 2009

COMUNICARE PERCHE' - CON CHI - COME?

Come non continuare a parlare di comunicazione alle soglie del 2010?

FELICE ANNO NUOVO A TUTTI!

venerdì 27 novembre 2009

Nativi e immigrans

conflitto generazionale o si vuole trovare un punto di incontro?
Se si vuole comunicare, si sa:

OCCORRE CHE CI SI TROVI SULLA STESSA LUNGHEZZA D'ONDA!!!!!!!!

http://www.garamond.it/index.php?pagina=653

mercoledì 18 novembre 2009

IO PREFERISCO OSCAR WILDE!

Frasi, citazioni, pensieri, aforismi, sentenze, motti, massime e detti di Oscar Wilde


Oscar WildeEsperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori.

Amare se stessi e' l'inizio di un idillio che dura una vita.

Scelgo i miei amici per la loro bellezza, le mie conoscenze per la loro rispettabilita', e miei nemici per la loro intelligenza.

Una sigaretta e' il prototipo perfetto del piacere perfetto: e' squisita e ci lascia insoddisfatti.

La differenza tra letteratura e giornalismo consiste nel fatto che il giornalismo e' illeggibile e che la letteratura non viene letta.

La letteratura e' sempre il precursore della vita. Essa non imita la vita, ma la plasma ai suoi fini.

Tutta l'arte e' completamente inutile.

L'arte e' un simbolo perche' l'uomo e' un simbolo.

Rivelare l'arte senza rivelare l'artista, e' il fine dell'arte.

Ogni ritratto dipinto con passione e' il ritratto dell'artista, e non del modello.

Non esiste cosa alcuna che l'arte non possa esprimere.

Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.

I segreti dell'arte si imparano meglio in segreto.

La vita imita l'arte molto di piu' di quanto l'arte non imiti la vita.

La vita stessa e' arte che ha uno stile come quelle arti che tentano di ritrarla.

Ogni volta che la gente e' d'accordo con me provo la sensazione d'avere torto.

Nessuna donna e' un genio. Le donne sono un sesso decorativo. Non hanno nulla da dire; ma lo dicono con grazia.

Le donne comuni si consolano sempre.

Mai fidarsi di una donna che dice la sua vera eta'. Una donna capace di dir quello e' capace di dir tutto.

Le donne sono fatte per essere amate, non per essere comprese.

Date alle donne occasioni adeguate ed esse possono far tutto.

Le donne ci vogliono bene per i nostri difetti: se ne abbiamo una quantita' sufficiente, accettano tutto, anche la nostra intelligenza.

Le donne, secondo il detto di un francese ci ispirano il desiderio di compiere i capolavori, ma ci impediscono sempre di eseguirli.

Il volto di un uomo e' la sua autobiografia. Il volto di una donna e' la sua opera di fantasia.

La bigamia e' avere una moglie di troppo. La monogamia lo stesso.

La gioventu' sorride senza ragione. E' una delle sue grazie maggiori.

Non c'e' nulla al mondo che valga la giovinezza.

L'unica cosa di cui si e' certi a proposito della natura umana, e' che essa cambia.

Fra uomo e donna non puo' esserci amicizia. Vi puo' essere passione, ostilita', adorazione, amore, ma non amicizia.

Finche' la guerra sara' considerata una cosa malvagia, conservera' il suo fascino; quando sara' considerata volgare, cessera' di essere popolare.

Amo molto parlare di niente. E' l'unico argomento di cui so tutto.

Val sempre la pena di fare una domanda, ma non sempre di darle una risposta.

Le domande non sono mai indiscrete, a volte lo sono le risposte.

Quando siamo felici noi siamo sempre buoni, ma quando siamo buoni non sempre siamo felici.

Ogni volta che si parla del tempo ho la netta sensazione che si intenda parlare di qualcos'altro.

L'unico modo di liberarsi da una tentazione e' cedervi.

Lo scopo della vita e' lo sviluppo del proprio io. Il completo sviluppo di se stessi - ecco la ragione d'essere di ognuno di noi.

Le passioni sulla cui origine ci inganniamo sono quelle che ci dominano piu' fortemente. I nostri stimoli piu' deboli sono quelli della cui natura ci rendiamo conto.

L'amore e' una cosa piu' meravigliosa dell'arte.

Le donne perverse ci tentano. Le donne buone ci annoiano. Ecco la differenza tra Esse.

Un fondoschiena veramente ben fatto e' l'unico legame tra Arte e Natura.

La vita e' una cosa troppo seria perche' si possa parlarne sul serio.

La memoria e' il diario che ciascuno di noi porta sempre con se'.

In ogni istante della vita siamo cio' che saremo non meno di cio' che siamo stati.

Il mistero dell'amore e' piu' grande del mistero della morte.

Il vero rischio dell'amore e' che duri.

Conosco il prezzo di ogni cosa e il valore di nessuna.

Il cinico e' uno che sa il prezzo di ogni cosa e il valore di nessuna.

Che il vostro cuore sia sempre colmo d'amore. Una vita senza amore e' come un giardino senza sole e coi fiori appassiti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient'altro puo' portare.

C'e' una sola cosa peggiore di un matrimonio senza amore: uno in cui c'e' amore, ma da una parte sola.

Non esiste il marito ideale. Il marito ideale resta celibe.

I celibi dovrebbero essere fortemente tassati: non e' giusto che certi uomini siano piu' felici degli altri.

Cos'e' l'amore? Un accesso di febbre che finisce con uno sbadiglio.

Solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione.

Posso resistere a tutto, tranne che alle tentazioni

Viviamo in un'epoca di superlavoro e di sottocultura; un'epoca in cui le persone sono talmente laboriose da divenire completamente stupide.

Tutti sono buoni a compatire i dolori di un amico, ma ci vuole un'anima veramente bella per godere dei successi di un amico.

Lo scopo della vita e' l'autosviluppo. Sviluppare pienamente la nostra individualita', ecco la missione che ciascuno di noi deve compiere.

L'unico modo di comportarsi con una donna e' di fare l'amore con lei se e' bella, e con un'altra se e' brutta.

Il senso del dovere e' simile ad un'orribile malattia. Distrugge i tessuti del pensiero come certe malattie distruggono i tessuti del corpo.

Per apprezzare la qualita' di un vino e sapere in quale vendemmi venne fatto, non occorre berne tutto un barile.

Il progresso si deve alla forza delle personalita' e non dei principi.

Una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non e' degna nemmeno di uno sguardo, perche' non contempla il solo Paese al quale l'Umanita' approda di continuo. E quando vi getta l'a'ncora, la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanita' di nuovo fa vela. Il progresso altro non e' che il farsi storia delle utopie. L'Inghilterra non sara' mai civilizzata fino a quando non annettera' l'Utopia ai suoi domini.

E' meglio essere belli che essere buoni. Ma... e' meglio essere buoni che essere brutti.

Fare una buona insalata vuol dire essere un diplomatico brillante - il problema e' identico in entrambi i casi: sapere esattamente quanto olio bisogna mettere assieme all'aceto

La fantasia imita. E' lo spirito critico che crea.

L'egoismo non consiste nel vivere secondo i propri desideri, ma nel pretendere che gli altri vivano nel modo che noi vogliamo. L'altruismo consiste nel vivere e lasciar vivere

Vivere e' la cosa piu' rara del mondo. Molta gente esiste: ecco tutto.

Parole giuste al posto giusto, questa e' la vera definizione di stile.

Il vero mistero del mondo e' cio' che si vede, e non l'invisibile.

I presagi non esistono. Il destino non ci invia i suoi araldi. E' troppo saggio o crudele per farlo.

La verita' non e' quasi mai pura e non e' mai semplice.

L'esperienza e' una cosa che non puoi avere gratis.

Ridere non e' affatto un brutto modo per iniziare un'amicizia.

La verita' e' interamente e solamente una questione di stile.

Il valore di un'idea e' assolutamente indipendente dalla sincerita' dell'uomo che la enuncia.

Nessuno puo' essere libero se costretto ad essere simile agli altri.

Nel matrimonio per farsi compagnia bisogna essere in tre; due e' come esser soli.

Ho la sensazione di aver dato tutta la mia anima a qualcuno che la usa come se fosse un fiore da mettere all'occhiello, una piccola decorazione per gratificare la sua vanita', un ornamento per un giorno d'estate.

La cosa piu' banale diventa deliziosa se solamente la si nasconde.

Non bisogna cercar simboli in tutto cio' che si vede.

L'unica cosa immutabile della natura umana, e' la sua mutevolezza.

Veramente l'amore e' qualcosa di meraviglioso!
Piu' prezioso dello smeraldo e piu' caro dell'opale piu' bella.

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio.

Sognatore e' chi trova la sua via alla luce della luna.

Uomo colto e' colui che sa trovare un significato bello alle cose belle.

Quando vuoi davvero l'amore... lo troverai che ti aspetta.

Questa suspense e' terribile... spero che duri.

L'umanita' si prende troppo sul serio: e' il peccato originale del mondo. Se l'uomo delle caverne avesse saputo ridere, la storia avrebbe avuto tutt'altro corso.

La moda e' una forma di bruttezza cosi' intollerabile che siamo costretti a cambiarla ogni sei mesi.

Quando non si ha voglia di niente, si ha bisogno di tutto.

Nulla rende cosi' amabili, come il sentirsi amati.

Preso nel suo complesso, il mondo e' un mostro pieno di pregiudizi, affardellato di preconcetti, corrotto dalle cosiddette virtu'; esso e' un puritano e un fatuo. Il segreto della vita e' l'arte di sfidarlo. Sfidare il mondo - ecco quale dovrebbe essere il nostro scopo, invece di vivere per accondiscendere alle sue pretese, come facciamo per lo piu'.

Porre dei confini a noi stessi e' il peggiore errore umano, trovarli l'obiettivo.

Dare consigli e' da sciocco; darne di buoni e' addirittura fatale.

Al mondo c'e' solo una cosa peggiore del far parlar di se... il non far parlar di se.

La logica e' l'ultimo rifugio della gente priva di immaginazione.

La felicita' non e' avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha.

La vita e' troppo breve per sprecarla a realizzare i sogni degli altri.

Il solo fascino del passato e' il fatto che e' passato.

Il male non e' che fuori si invecchia, e' che molti non rimangono giovani dentro.

Datemi una maschera e vi diro' la verita'.

Colui che si volge a guardare il suo passato, non merita di avere futuro avanti a se'.

Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo e' tutto quello che sanno.

Chiunque puo' essere ragionevole, ma esser sani di mente e' raro.

Chi scorge una differenza tra spirito e corpo non possiede ne' l'uno ne' l'altro.

C'e' una sola cosa orribile al mondo, un solo peccato imperdonabile: la noia.

C'e' una sorta di piacere nel rimproverare se stessi. Quando critichiamo noi stessi sentiamo che nessun altro ha il diritto di criticarci.

Bisogna sempre essere un po' improbabili.

A tavola perdonerei chiunque. Anche i miei parenti.

Finora ignoravo cosa fosse il terrore: ormai lo so. E' come se una mano di ghiaccio si posasse sul cuore. E' come se il cuore palpitasse, fino a schiantarsi, in un vuoto abisso.

Il dovere e' cio' che pretendiamo dal prossimo, non quello che facciamo noi.

Dov'e' il dolore, la il suolo e' sacro.

Gli uomini invecchiano ma non migliorano.

La moderazione e' una cosa fatale... niente ha successo quanto l'eccesso.

Poiche' un sognatore e' colui che vede la sua strada solo al chiaro di luna, la sua punizione e' vedere l'alba prima del resto del mondo.

Sogna come se dovesi vivere sempre, vivi come se dovessi morire oggi.

Perdona sempre i tuoi nemici, niente li infastidisce tanto.

Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa e' la loro sciocca vanita'.
Le donne hanno un istinto piu' sottile per le cose: a loro piace essere l'ultimo amore di un uomo.

Stiamo tutti in una fogna, ma alcuni di noi guardano le stelle.

Colui che non giudica le cose dalle apparenze e' un uomo superficiale.

Riusciamo ad essere gentili solo con le persone di cui non ci importa davvero nulla...

Quando un uomo fa una cosa assolutamente stupida e' sempre per il piu' nobile dei motivi.

I figli cominciano con l'amare i genitori, poi li giudicano e qualche volta li perdonano.

Oh! Amo gli argomenti noiosi, pratici. Cio' che non sopporto sono le persone pratiche e noiose. Vi e' una grande differenza.

Il delitto e' sempre volgare; la volgarita' e' sempre delitto.

Quando un uomo dice di aver esaurito la vita, significa che la vita lo ha esaurito.

Non vi e' peccato, eccetto la stupidita'.

E' un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono piu'.

Il grande vantaggio del giocare col fuoco e' che non ci si scotta mai. Sono solo coloro che non sanno giocarci che si bruciano del tutto.

Bisogna sempre giocare lealmente... quando si hanno in mano carte vincenti.

Una persona sensibile e' quella che, avendo i calli, pesta sempre i piedi altrui.

Tutto cio' che e' moderno viene, prima o poi, superato.

L'uomo che vede entrambi i lati di una questione e' un uomo che non vede assolutamente nulla.

L'ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili; e il pessimista sa che e' vero.

La sola differenza tra un santo e un peccatore e' che ogni santo ha un passato e ogni peccatore un futuro.

L'amore non e' cieco, e' presbite: prova ne sia che comincia a scorgere i difetti man mano che s'allontana.

La vita non e' altro che un brutto quarto d'ora, composto da momenti squisiti.

Coloro che hanno molto sono spesso avidi.

Credi a tutto cio' che e' scritto sul giornali? lo si'. Oggi non accade che l'illeggibile.

Datemi una maschera e vi diro' la verita'.

Dopo aver suonato Chopin, mi sento come se avessi pianto su peccati che non ho mai commesso e mi fossi afflitto per tragedie che non ho mai vissuto.

E' solo non pagando i propri conti che uno puo' sperare di vivere nella memoria dei commercianti.

La pubblica opinione e' un tentativo di organizzare l'ignoranza della gente, e di elevarla a dignita' con la forza fisica.

Cosa si puo' dire di un uomo e' niente. Il punto e' chi lo dice.

Mentre uno scrittore da' il romanzo al realismo, chiediamo all'attore di dare realismo al romanzo.

L'unica differenza tra un capriccio e una passione di tutta la vita e' che il capriccio dura un po' piu' a lungo.

La maggior parte della gente rovina la propria vita con un altruismo malsano ed esagerato.

Sono l'unica persona al mondo che mi piacerebbe conoscere bene.

La conversazione dovrebbe sfiorare tutto, ma non dovrebbe concentrarsi su alcuna cosa.

Per comprendere certi delitti basta conoscere le vittime.

L'ambizione e' l'ultimo rifugio del fallito.

La tragedia della vecchiaia non e' di essere gia' vecchio, ma d'essere ancora giovane.

Le cose migliori della vita o sono illegali o immorali o ingrassano.

Troie ce ne son tante, ma come le donne!

Perdere un genitore e' una disgrazia; perderne due e' una sbadataggine.

Il rugby e' una buona occasione per tenere lontani trenta energumeni dal centro della citta'.

Riesco a resistere a tutto, fuorche' alle tentazioni. (I can resist anything but temptation!)

Qual e' la differenza fra la bigamia e la monogamia ? Nessuna, in ambedue i casi si ha una donna di troppo!

Solo il sacro e' degno di essere profanato.

Amare se stessi e' l'inizio di una lunga storia d'amore.

Spesso sostengo lunghe conversazioni con me stesso e sono cosi' intelligente che a volte non capisco nemmeno una parola di quello che dico.

Non si e' mai troppo prudenti nella scelta dei propri nemici.

Non sono piu' giovane abbastanza per sapere tutto.

Non posso fare a meno di detestare i miei genitori. E' cosi' triste dover sopportare chi ha i vostri stessi difetti.

Sono fin troppo consapevole del fatto che si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso.

E' un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono piu'.

Il pubblico ha un'insaziabile curiosita' di conoscere ogni cosa eccetto quelle che meritano di essere conosciute.

La base logica del matrimonio e' il malinteso reciproco.

L'omicidio e' sempre un errore: non si deve mai fare niente di cui non si possa poi parlare dopo una cena.

I piaceri semplici sono gli ultimi rifugi per gli esseri complessi.

La storia delle donne e' la storia della peggiore tirannia che il mondo abbia mai conosciuto: la tirannia del debole sul forte. E' l'unica tirannia che duri.

Essere naturali e' una posa difficilissima da mantenere.

Non viaggio mai senza il mio diario. Bisogna sempre avere qualcosa di strabiliante da leggere in treno.

Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata un'idea.

L'uomo puo' credere all'impossibile, ma non credera' mai all'improbabile.

L'universo e' un teatro, ma le parti sono mal distribuite.

Io penso che Dio nel creare l'uomo sopravvaluto' alquanto la sua abilita'.

La base dell'ottimismo e' terrore puro. (The basis for optimism is sheer terror).

La felicita' dell'uomo sposato dipende da chi non ha sposato.

Le donne non sono mai disarmate da un complimento. Gli uomini lo sono sempre. Questa e' l'unica differenza tra i due sessi.

C'e' solo una cosa al mondo peggiore di avere persone che ti parlano alle spalle: non avere persone che ti parlano alle spalle.

Al giorno d'oggi i giovani immaginano che i soldi siano tutto, e quando diventano vecchi scoprono che e' cosi'.

C'e' questo da dire in favore del giornalismo moderno. Dandoci le opinioni degli illetterati, ci tiene in contatto con l'ignoranza della comunita'. Passando in rassegna con cura gli avvenimenti della vita contemporanea, ci fa vedere quanto poco importanti siano. Discutendo sempre di cose non fondamentali, ci fa capire cosa sia la cultura e cosa no.

Chi vive piu' di una vita muore piu' di una morte.

Chiunque puo' essere buono in campagna. Non ci sono tentazioni.

Dovunque si va, non si puo' fare a meno di incontrare persone intelligenti. E' divenuta una vera peste.

E' la confessione, non il prete, a darci l'assoluzione.

I giornalisti si scusano sempre con noi in privato per quello che hanno scritto contro di noi in pubblico.

I parenti sono solo un mucchio di gente noiosa che non ha il minimo senso di come vivere ne' la piu' pallida idea di quando morire.

Il dovere e' cio' che ci si aspetta dagli altri.

Il pianto e' il rifugio delle donne brutte e la rovina di quelle belle.

In questo mondo esistono solo due tragedie. La prima consiste nel non ottenere quello che si desidera, l'altra sta nell'ottenerlo. La seconda e' di gran lunga la peggiore: e' una vera tragedia!

La cronaca e' letteratura sotto pressione.

La moderazione e' fatale, niente riesce tanto bene quanto l'eccesso.

Le buone risoluzioni sono come assegni che uno emette su una banca dove non ha alcun conto.

Le condizioni climatiche nell'inferno sono certamente spiacevoli, ma la compagnia della gente di la' sarebbe interessante.

Non credo ai miracoli: ne ho visti troppi.

Per avere degli amici, sapete, e' sufficiente avere un buon carattere; ma quando un uomo non ha piu' nemici ci deve essere qualcosa di spregevole in lui.

Per riacquistare la giovinezza basta solo ripeterne le follie.

Quando gli dei ci vogliono punire, esaudiscono le nostre preghiere.

Perche' usare parole grosse? Significano cosi' poco.

Quando un uomo si comporta in modo veramente sciocco, lo fa sempre per i motivi piu' nobili.

Quando il suo terzo marito e' morto, lei e' diventata bionda dal dolore.

Un uomo che moralizza e' di solito un ipocrita, una donna che moralizza e' invariabilmente brutta.

Per conoscere l'annata e la qualita' di un vino non e' necessario berne l'intera botte.

Ogni donna diventa come sua madre. Questa e' la sua tragedia. Nessun uomo diventa come sua madre. Questa e' la sua tragedia.

Adoro i partiti politici: sono gli unici luoghi rimasti dove la gente non parla di politica.

I giovani vorrebbero essere fedeli, e non lo possono; i vecchi vorrebbero essere infedeli, e non lo possono.

Un pompelmo e' un limone che ha avuto un'opportunita' e ne ha approfittato.

L'omosessualita' e' l'amore che non osa dire il suo nome.

Per perdere la testa bisogna averne una.

La societa' perdona spesso al delinquente, non perdona mai al sognatore.

E' un errore condannare la gastronomia. La cultura dipende dalla gastronomia. L'unico tipo di immortalita' che desidero per me sta nell'inventare una nuova salsa.

Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sara' sincero.

Trovo che l'alcool, assunto in dosi adeguate, provochi tutti i sintomi dell'ubriachezza.

C'e' una sola classe della umanita' che tiene al danaro molto piu' dei ricchi: i poveri. Il povero non puo' tenere ad altro. Questa e' la miseria di essere povero.

Nessun uomo e' abbastanza ricco da potere riscattare il proprio passato.

Gli affari miei mi annoiano mortalmente. Preferisco quelli degli altri.

La salute e' il primo dovere della vita.

I libri che gli uomini chiamano immorali sono semplicemente libri che mostrano al mondo la sua vergogna.

Tutti coloro che sono incapaci di imparare si sono messi ad insegnare.

Le cose peggiori sono sempre state fatte con le migliori intenzioni.

03/06/2007
Copyright © 2000-2009 Parlandosparland

sabato 5 settembre 2009

SI RICOMINCIA...

FINITE LE VACANZE...tutti a scuola o QUASI!
L'anno scolastico, come già prospettato inizia nel caos più totale!
Nel mio caso: classi ancora da formare, reggente conosciuta telefonicamente il 3 settembre, (preside di una scuola secondaria di primo grado, boh!), insomma un'organizzazione che stenta a decollare!
Motivo fondamentale?
LA COMUNICAZIONE!
O meglio, la mancanza di una comunicazione tendente alla costruzione e non alla distruzione di ciò ch c'è!
Lo smantellamente della scuola pubblica è ormai sotto gli occhi di tutti! E il problema dei precari era stato già abbondantemente pronosticato all'alba della presentazione del progetto "Gelmini & Company". Era piuttosto scontato che dal momento che non si sa neanche come collocare i docenti a Tempo Indetermiato soprannumerari (vi ricordo che ce ne sono ancora molti senza sede!)non ci sarebbero stati posti nè per le immissioni in ruolo, nè tantomeno per incarichi annuali!
Ma d'altronde dalla "logica" (forse!) di un Minitro dell'Istruzione che non sa nemmeno di cosa si sta parlando, cosa potevamo aspettarci?

Se è vero che bisogna toccare il fondo per poi poter risalire, credo che ci siamo quasi!

venerdì 14 agosto 2009

domenica 5 luglio 2009

CONTRO IL CONFORMISMO

Credo di aver ricercato dal momento nel quale ho iniziato il mio insegnamento, un dialogo disinteressato e cordiale con i giovani. Esso ha continuato a svolgersi per moltissimi anni nelle condizioni umane e sociali le più diverse, sempre costruttivo, e per me utile e gradevole. È difficile dire che cosa obiettivamente ne sia derivato. Non vi sono criteri di accertamento e di misura. Per parte mia ne ho ricavato una sensibilità aperta al movimento ed al rinnovamento, una garanzia contro la cristallizzazione ed il conformismo. Ho forse dato, o contribuito a dare, il gusto per quel che tocca la dignità umana e riguarda l’assolvimento del proprio compito nel mondo, perché di questo si tratta. Di riuscire a credere di avere un dovere da compiere nella gioia come nell’amarezza e polarizzare intorno ad esso le complesse e misteriose ragioni della vita.

prof. Aldo Moro

ADERISCI ALLA GIORNATA DEL SILENZIO!

http://dirittoallarete.ning.com/

venerdì 3 luglio 2009

SINCRONO CON ANDREAS SU WIZIQ

L'esplicitazione del percorso sviluppatosi con la blogoclasse, mi porta inevitabilmente a ripensare alle mie attività svolte con gli alunni.

La curva mostrata da Andreas, somiglia, in quanto ai risultati, ai grafici che ho sviluppato a seguito della sperimentazione del Digital Storytelling: mentre ci si aspetta, che il solito gruppo parteciperà, si interesserà all'argomento e quindi produrrà, ecco arrivare a risultati soddisfacenti tutti gli alunni della classe sperimentatrice: l'emozione, la spinta personale al fare, e soprattutto a "fare" nel gruppo e con il gruppo (ciascuno secondo le sue propensioni, i suoi interessi e i suoi ritmi) hanno dimostrato che la motivazione all'apprendimento o meglio alla costruzione delle proprie conoscenze, è maggiore se più grande è la spinta emotiva!

Grazie Andreas

CONNESSIONI SU FACEBOOK

Da una chat dovuta ad interessi più o meno comuni, l'idea per un possibile evento culturale, si scivola nella politica e quindi nella religione...
Un pensiero, una frase, comunicarlo per conoscersi e conoscere... molto da
approfondire... e il bisogno di custodire e trasmettere piccoli momenti, parole che possono avere un seguito, mi hanno convinta a riportare la chat!

15:20Carmine

we cara

15:22Anna

Ciao Carmine, come va?

15:23Carmine

bene e tu?

15:23Anna

benissimo! dopo la sorpresa della mia amica stamattina!

15:23Carmine

che ha fatto?

15:23Anna

era un pò prestino, ma dopo tanto virtual

la presenza ci vuole

la mia collega di Palermo

15:24Carmine

carino

15:24Anna

è arrivata a Napoli e mi ha fatto un'improvvisata!

15:24Carmine

che bello

15:24Anna

pensa che abbiamo lavorato per tre anni su diversi progetti

sempre online

15:25Carmine

cavolo

15:25Anna

e non ci conoscevamo di persona!

15:25Carmine

bello

15:25Anna

e che sperimentazioni....

15:27Carmine

senti cara quando vogliamo parlare un pò dell'idea del progetto?

15:27Anna

dimmi tu quando sei disponibile

e io ti dico i miei impegni.......ah ah ha

15:28Carmine

ci sono altre persone che dovrebbero collaborare..

15:28Anna

quindi

stabilisci prima un termine di scadenza...così ci si organizza!

15:29Carmine

il termine del progetto dovrebbe avvenire a fine settembre

15:32Carmine

almeno un'idea dovremo metterla in campo entro questo mese

no?

15:34Carmine

tu martedì prossimo vero le 16,30 potresti venire a Napoli?

15:35Carmine

p.tta ascensione... ma qst confermeremo

15:36Anna

e dov'è?

15:36Carmine

:-)

su ponte di chiaia

poi ti spiego

15:36Anna

ok

ok

15:37Carmine

così vediamo se vengono anche le altre persone che si dovrebbero coinvolgere

15:37Anna

ki sono?

15:38Carmine

una ragazza laureata in storia dell'arte e si sta specializzando in scienze ambientali

cmq tutti volontari di legambiente

15:39Anna

ah sì, ti ricordo che come ti ho già detto non condivido tutto di Legambiente

quindi non volermene!

15:39Carmine

ma se è un progetto che facciamo assieme.. lo condividiamo no?

15:40Anna

Certo. Anzi io credo sempre che voci diverse aiutino e completino, no?

almeno non sono di parte....ah ah ah!

15:40Carmine

E poi io credo che hai dei pregiudizi :)

15:40Anna

assolutamente no

15:40Carmine

almeno x quanto riguarda il mio settore

15:41Anna

ne parleremo da vicino

15:41Carmine

allora il linea di massima martedì ok... poi confermiamo lunedì

15:42Anna

Si possono stimare le persone,e condividere con esse alcune cose,

e altre no, non credi?

15:43Carmine

certo x qsto Legambiente è un movimento e non un’ associazione... ci sono circoli che fanno cose ed altri che fanno altre... a volte vince la maggioranza....

15:43Anna

purtroppo!.........la maggioranza! ah ah ah

15:43Carmine

anche nella società in tutti i campi è così.. purtroppo la maggioranza vota berluska

15:44Anna

spero che tu sia abituato a distinguerti

;-)

15:44Carmine

a volte penso che la democrazia senza un'educazione non sia giusta

15:45Anna

NON OMOLOGHIAMOCI!

in effetti la democrazia si costruisce attraverso l'educazione!

15:46Carmine

... farei un test prima di far votare

15:47Anna

già ma ki prepara il test?

sai benissimo che anche a quelli puoi far rispondere come vuoi!

15:47Carmine

semplici... chi è il presidente della repubblica, chi il ministro tal dei tali, che poteri ha il presidente del consiglio

15:47Anna

alcune volte penso che siamo tutti preparatissimi in tecniche della comunicazione.

Come stiamo dicendo, partiamo dal locale:

come si kiama il tuo Sindaco?

chi sono e a cosa sono preposti gli assessori del tuo paese?

15:49Carmine

certo dipende dalla votazione

15:49Anna

infatti

15:50Carmine

ma guarda io credo che il 50% delle persone non avrebbe diritto al voto,

con domande sceme come quelle che ti ho elencato

15:50Anna

forse hai ragione, ma noi cosa si fa per renderli + guardinghi, più critici senza pensare alle apparenze? Per me docente è una sconfitta

15:51Carmine

Beh, siamo deboli... credo che possiamo al massimo cambiare noi stessi... fare la nostra parte

15:51Anna

ma no! non posso pensare solo per me! ma almeno provarci

15:52Carmine

Se io vado presto in ufficio... do’ fastidio a chi viene tardi perchè un pò sta in difficoltà

15:52Anna

sì ma ci si deve abituare! Per me a scuola è la stessa cosa! ma non posso fare a meno di essere me stessa, di rispettare le regole, almeno quelle che ci sono e non per timore di multe o lettere di contestazione, ma perkè le sento mie!

L'imperativo categorico di Cartesio, deve nascere dall'interno

15:54Carmine

certo è la più grande rivoluzione oggi rispettare le regole..visto che l'elettorato premia berluska perchè sa come non rispettare le regole

15:55Anna

specialmente a Napoli, la mentalità è quella, e questo mi dispiace, e spesso mi fa dire che voglio andare via. Siamo il popolo dei chiacchieroni, ma l'"agorà" non ha mai prodotto comunicazione vera!

15:57Carmine

Ma quella virtuale si... sai qual è il fatto? è che parliamo fra di noi e poi cosa comunichiamo oggi?

15:59Anna

sto pensando di mettere la nostra conversazione nel mio blog “Comunicare è”

16:00Carmine

eheheh ci sono degli errori di battitura e di grammatica credo non faremmo una bella figura :-)

16:00Anna

ma no, li correggo!

16:00Carmine

va bene maestra :_)

:-)

16:03Carmine

va bene... :) ho visto il blog

16:03Anna

ci provo poi possiamo alimentarlo

Carmine è Buddista e racconta un aneddoto sull’inchinarsi agli altri……………..

16:31Carmine

………………dipende come lo fai: se è per sottomissione non bisogna farlo mai

16:32Anna

Ma se sei sempre kino, ti spezzi la schiena!!!!!!!!!

ma tu non ti senti un pò legato?

all'interno di schemi, ....

16:33Carmine

No, se lo fai per rispetto della diversità .. ma poi, sempre con rispetto combatti l'ingiustizia e difendi la tua persona...c'è una metafora buddista.. e dice che se ti inchini avanti allo specchio lo specchio si inchina a te

16:34Anna

già ma devi sempre inchinarti tu per primo!

16:34Carmine

quello non è un problema..

16:34Anna

per me sì

16:34Carmine

per la pace nel mondo lo si può fare

16:35Anna

credi?

16:35Carmine

si

16:35Anna

forse in un altro mondo

16:35Carmine

no, Kosen Rufu è un obiettivo concreto

16:35Anna

ovvero?

16:36Carmine

la pace nel mondo

16:36Anna

si dice Kosen rufu?

16:36Carmine

se 1/3 di umanità diventa buddista

16:36Anna

ma dai...non mi piace quel se...

16:37Carmine

l'obiettivo è quello

16:38Anna

ma se ognuno di noi riuscisse a scoprire quella tranquillità e pace all'interno di sè,

forse tutto il mondo comincerebbe a cambiare un pò!

16:38Carmine

certo cambiare se stessi per cambiare il Mondo...

nel buddismo si chiama RIVOUZIONE UMANAN

16:38Anna

ma non con la pretesa del se...buddhista!

16:39Carmine

la questione è che se buddista è certo... poi ci sono anche altre strade

16:39Anna

io voglio essere Anna non buddista o cattolica, o altro….

16:40Carmine

io voglio raggiungere lo scopo e so che quella è una strada... poi ce ne sono altre, le rispetto... ma sono disposto anche a fare da parte me per raggiungere l'obiettivo

16:41Anna

tu servi come persona con tutto te stesso e non puoi e non devi annullarti

devi UMANARTI questo sì

ma essere te!

16:42Carmine

Io non mi annullo....seguo una strada...razionalizzare il lavoro..se so che funziona perchè non accettare quella strada? Poi il percorso è individuale

16:43Anna

ma sempre all'interno di certi schemi! e a me stanno un pò stretti!

16:43Carmine

ok poi capirai: :)ero quello che tu sei. sarai quello che io sono

16:44Anna

forse

16:44Carmine

quanti anni hai?

16:44Anna

perkè sei il mio maestro?

42

xkè?

16:45Carmine

perchè io a 42 ero così

16:45Anna

ora

quanti ne hai?

16:45Carmine

50

16:45Anna

beh, ho ancora un pò di tempo!!!!!!!

ah ah ah!

16:46Carmine

si certo: devi fare il tuo percorso

16:46Anna

l'unica cosa che so è che riferendomi alla mia amica buddista, ha affrontato certe situazioni bruttissime con uno spirito forte!

16:47Carmine

quella è la prima cosa....la pratica alza lo stato vitale

16:47Anna

non so però se è proprio il suo carattere o la fede!

sto pensando una cosa: ti rendi conto

che la nostra comunicazione è partita

da un evento culturale

16:48Carmine

è un vecchio ipertesto :-)

16:48Anna

è diventato politico

ed è giunto .....guarda caso

alla religione!!!!!!!!