Me

Me

BENVENUTI!

"Comunicare e Condividere!"
"Comunicare E' Condividere!"

Pagine

martedì 26 aprile 2011

ELEZIONI MARANO 2011

2 commenti:

  1. Giuseppe Di Palma, nato a Villaricca il 6 novembre 1971. Maranese da sempre. Diplomato in Ragioneria, esperto in Lingua inglese, impiegato da circa sette anni presso il Ministero della Giustizia e rappresentante sindacale.
    Ha deciso di appoggiare il candidato a Sindaco di Marano, Mario Cavallo, perché crede che occorra un cambiamento vero con una persona che potrebbe portare avanti le sue idee per una Marano Migliore, all'avanguardia e legale! Legale nel quotidiano.

    RispondiElimina
  2. La politica, è l'Arte di governare le società. “L’uomo è per natura un animale politico” affermava Aristotele. Infatti, la prima definizione di "politica" risale proprio al filosofo ateniese, secondo cui politica significava l'amministrazione della "polis" per il bene di tutti, la determinazione di uno spazio pubblico al quale tutti i cittadini partecipano.
    Nella storia la politica è stata sempre al centro delle attività degli uomini. Ne ha determinato le condizioni, ha indirizzato il loro cammino, ha influito sulle loro sorti.
    La politica (complesso di teorie e tecniche) è lo strumento di organizzazione di una società con comune o compatibile cultura e tradizione.
    Quindi lo scopo della politica è di salvaguardare gli interessi comuni dei diversi individui e delle diverse comunità che costituiscono l’intera popolazione. La difficoltà maggiore che la politica incontra è quella saper individuare i valori di una popolazione e di non confondere questi con gli interessi della maggior parte della popolazione stessa.
    Il compito della politica non è quello di dare le risposte, quanto piuttosto fornire la cornice che permetta a ognuno di cercare e trovare la sua risposta, favorendo lo sviluppo sociale, la crescita economica nonché la gestione e l’organizzazione che determinano le condizioni di vita in una comunità. Il ruolo della politica pertanto, e di quella maranese, nello specifico, dovrà essere non tanto quello di gestire l’emergenza, di mettere a mare le scialuppe di salvataggio, quanto quello di prevedere nuove modalità, nuove funzioni, ossia elaborare una visione globale di società entro la quale collocare idee innovative per uno sviluppo futuro.
    Persone come Giuseppe Di Palma, e il candidato alla carica di Sindaco Mario Cavallo, possono dare veramente un senso a quello che di più grande c’è nel fare politica: LAVORARE “CON” E “PER” I CITTADINI DI MARANO COSTRUENDO INSIEME UN PRESENTE E UN FUTURO MIGLIORI!

    RispondiElimina